Daniele Malfitana nominato socio corrispondente dell’Istituto germanico

Daniele Malfitana, direttore dell’Istituto per i beni archeologici e monumentali del Cnr, è stato nominato socio corrispondente del prestigioso Istituto archeologico germanico.


Si è svolta a Roma, lo scorso 15 dicembre 2016, presso la sala conferenze dell’Istituto archeologico germanico (Deutsches Archäologisches Institut Rom – Dai), la cerimonia di consegna del conferimento del titolo di “socio corrispondente” del prestigioso istituto archeologico tedesco.

istituto-germanico

Daniele Malfitana, direttore dell’Istituto per i beni archeologici e monumentali (Ibam) di Catania (con sedi a Lecce, Potenza, Roma, e URT a Palermo e Cosenza) è stato insignito del diploma che annualmente il consiglio direttivo dell’Istituto tedesco, nella riunione collegiale che si svolge a Berlino, attribuisce a personalità che si sono particolarmente distinte, con risultati e attività altamente qualificanti, nel settore della ricerca archeologica.

Daniele Malfitana è stato così insignito del titolo per aver contribuito significativamente, con le attività dell’Istituto del Cnr che dirige dal 2011, a intensificare significativamente i rapporti di collaborazione scientifica con colleghi archeologi tedeschi. Sono state così molto apprezzate le iniziative svolte nelle ricerche di archeologia urbana a Durazzo (dove operano anche colleghi tedeschi) e a Pompei (nell’ambito del Pompeii Sustainable Preservation Project guidato da archeologi e restauratori del Fraunhofer Institut di Monaco di Baviera).

Il direttore Malfitana ha condiviso la consegna del diploma con il collega e amico Christopher Smith, Direttore della British School of Rome.


Fonte: Comunicato Stampa IBAM CNR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *