Filling the gap: cultura scientifica per gli umanisti

Filling the gap: una cultura scientifica per gli umanisti. “Metodologie per la comprensione e la restituzione grafica del manufatto archeologico”.

Continua il ciclo di seminari avviati dall’IBAM-CNR nell’ambito del Progetto “Filling the Gap: una cultura scientifica per gli umanisti” finanziato dall’iniziativa “Diffusione della cultura scientifica”, L.6/2000, promossa dal MIUR.

L’incontro dal titolo “Metodologie per la comprensione e la restituzione grafica del manufatto archeologico”, tenuto da Orazio Pulvirenti dell’IBAM-CNR si è svolto giorno 15 luglio presso l’Aula Magna del Palazzo Ingrassia (via Biblioteca, 4 – Catania).

Durante il corso, aperto a tutti gli studenti di Archeologia, Beni Culturali, Lettere e Filosofia interessati ad approfondire le tecniche del disegno archeologico, sono state presentate le nuove metodologie per la comprensione e la restituzione grafica del manufatto archeologico con particolare focus sul rilievo vascolare. Inoltre, per tutti gli studenti interessati ad approfondire la pratica del disegno archeologico sono state organizzate, nelle giornate del 22 e 24 luglio delle esercitazioni pratiche tenute sempre da O. Pulvirenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *