SPIDEr | Posizione 6

Borsista  del progetto SPIDEr – Strategies for Planning and Integrated DEvelopment of Urban Cultural Contexts

IRENE PULVIRENTI

Attività di ricerca mirata alla progettazione e sviluppo di applicativi software web-oriented per la gestione, l’analisi e la condivisione di sistemi complessi di dati (storici, antropici, culturali, naturali) inerenti l’edificato storico e monumentale veicolati attraverso l’integrazione in modelli BIM.

CURRICULUM VITAE


Dopo una laurea in Architettura conseguita con il massimo dei voti e lode presso la Facoltà di Architettura di Siracusa (Università degli studi di Catania), si è occupata di progettazione d’interni e di design presso vari studi di architettura a Catania inizialmente e a Milano successivamente.

Esperta in analisi e preparazioni di documenti, sviluppo di presentazioni necessari per la realizzazione di progetti di vario tipo dalle fasi iniziali di pianificazione e progettazione architettonica preliminare, a quelle finali di esecuzione.

Competenze nell’utilizzo di diversi software di disegno 2D e modellazione 3D come Autocad, SketchUp; programmi di renderizzazione come Cinema 4D e V-Ray; programmi di grafica come Photoshop, Illustrator ed Indesign oltre al pacchetto Office.

Conoscenza in campo BIM (Building Information Modeling) per l’ottimizzazione della pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni tramite l’aiuto del software Revit dell’Autodesk, tramite cui tutti i dati rilevanti di una costruzione possono essere raccolti, combinati e collegati digitalmente.


POSIZIONE 7

I commenti sono chiusi