SPIDEr | Posizione 7

Borsista  del progetto SPIDEr – Strategies for Planning and Integrated DEvelopment of Urban Cultural Contexts

FEDERICO FAZIO

Attività di ricerca mirata alla produzione di documentazione utile per la ricostruzione dei processi di edificazione, urbanizzazione, rifunzionalizzazione, sia di breve che di lunga durata, che stanno alla base delle dinamiche di sviluppo urbano, da condurre attraverso la raccolta, l’analisi, e l’interpretazione di documentazione bibliografica e archivista.

CURRICULUM VITAE


Dottore di Ricerca in Storia, Rappresentazione, Conservazione dell’Arte dell’Architettura e della Città presso l’Università degli studi di Palermo, con tesi dal titolo La liberazione dell’Apollonion di Siracusa (1858-1942). Tra storia urbana e tutela (tutor Fulvia Scaduto, docente dell’Università di Palermo, co-tutor Salvatore Adorno, docente dell’Università di Catania).

Dal 2011 è iscritto all’Ordine degli Architetti della Provincia di Siracusa ed è cultore della materia in Storia dell’architettura antica e medievale presso la Struttura Didattica Speciale di Architettura di Siracusa dell’Università degli Studi di Catania.

Ha conseguito la Laurea specialistica in Architettura presso l’Università degli Studi di Catania, acquisendo conoscenze nella storia dell’architettura e della tecnologia, nella metodologia della ricerca di archivio per lo studio dei processi costruttivi degli edifici architettonici. Ha svolto una tesi, ottenendo la menzione speciale per il valore storico e originalità di metodo dal titolo Una casa in vicolo dell’Olivo. Conoscenza integrate dalle trasformazioni alla conservazione (relatori: Fernanda Cantone, Vittorio Fiore e Elisabetta Pagello, docenti dell’Università degli Studi di Catania).


POSIZIONE 8

I commenti sono chiusi